Vai a sottomenu e altri contenuti

NUOVO CORONAVIRUS – REPORT CONTAGI - COMUNICAZIONI E MISURE PER LA PREVENZIONE E GESTIONE DELL’EMERGENZA

Data pubblicazione on line: 09/03/2020

report contagi al 03.12.2020 - ore 10.00: 68 casi, di cui 36 attualmente positivi e 32 guariti.

Per prevenire il contagio e limitare il rischio di diffusione del nuovo coronavirus è fondamentale la collaborazione e l'impegno di tutti a osservare alcune norme igieniche e le norme contenute nei DPCM e nelle ordinanze allegate.

LE RACCOMANDAZIONI

- Evitare il contatto ravvicinato con le altre persone
- Assicurare una distanza fisica di almeno 1 metro dagli altri. Se questa distanza non può essere garantita, indossare una mascherina, anche all'aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico e negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie, lungomari) in cui è possibile il formarsi di assembramenti
- Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o con soluzioni idroalcoliche
- Evitare i luoghi affollati, gli ambienti chiusi con scarsa ventilazione e la distanza ravvicinata.
- Garantire una buona ventilazione di ambienti chiusi, inclusi abitazioni e uffici.
- Evitare abbracci e strette di mano.
- Starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie.
- Evitare l'uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l'attività sportiva
- Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani.
- Non assumere farmaci antivirali e antibiotici, se non prescritti dal medico.
- Pulire le superfici con acqua e sapone o comuni detergenti neutri per rimuovere lo sporco e poi disinfettarle con soluzioni a base di ipoclorito di sodio (candeggina/varechina) o alcol adeguatamente diluite.
- È fortemente raccomandato, in tutti i contatti sociali, di utilizzare protezioni delle vie respiratorie (mascherine) come misura aggiuntiva alle altre misure di protezione individuale igienico-sanitarie.

Chiunque abbia sintomi sospetti (febbre, tosse, altri sintomi respiratori) non deve recarsi direttamente nelle strutture sanitarie, negli ospedali, nei pronto soccorso o negli ambulatori medici, ma deve contattare telefonicamente il proprio medico di famiglia o, per i bambini, il pediatra di libera scelta, o, in loro assenza, la guardia medica, i quali valuteranno la situazione e forniranno all'assistito le indicazioni opportune per l'eventuale esecuzione del tampone naso-faringeo.

In caso di peggioramento di sintomi o difficoltà respiratoria, non bisognerà recarsi al Pronto Soccorso, ma contattare il 118 il quale, se necessario, organizzerà un trasporto nelle strutture ospedaliere in piena sicurezza.

PORTALE MINISTERO DELLA SALUTE

SITO REGIONE SARDEGNA

SITO PROTEZIONE CIVILE

SITO MINISTERO DELL'INTERNO

SITO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

ASSL ORISTANO

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
decalogo coronavirus Formato pdf 1856 kb
avviso limitazione orari al pubblico uffici comunali del 09.03.2020 Formato pdf 246 kb
Nuove misure di contenimento del contagio da SARS-CoV- 2. Indicazioni operative agli uffici comunali dal 20.05.2020. Formato pdf 214 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Sindaco
Referente: Patrizia Carta
Indirizzo: via Garibaldi 144, 09071 Abbasanta (OR)
Telefono: 0785561621  
Fax: 0785561650  
Email: sindacoabbasanta@tiscali.it
Email certificataa:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto